CATANIA DROGA AI MINORI CON WHATSAPP, ARRESTATO

Nella trascorsa giornata personale del Commissariato Borgo-Ognina, su disposizione del Questore di Catania Alberto Francini, ha effettuato un servizio di controllo straordinario del territorio finalizzato al contrasto del dilagante ed allarmante fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti a minori.

In particolare, tale attività ha consentito di trarre in arresto il pregiudicato Salvatore Salemi (classe 1991), sorpreso dagli agenti in pieno centro storico a cedere sostanza stupefacente a soggetti ancora minorenni.

L’immediata perquisizione presso il domicilio dello spacciatore consentiva altresì di rinvenire e sottoporre a sequestro numerose stecche di marijuana. Per tali ragioni l’uomo veniva dichiarato in stato di arresto per spaccio di sostanze stupefacenti a minori e su disposizione del Pm di turno condotto nella Casa Circondariale di Piazza Lanza.

Quanto al modus operandi, il Salemi (soprannominato “Mec” perché consegnava la droga nei pressi di un fast food della catena Mc Donald) veniva contattato dagli acquirenti via telefono tramite l’applicazione “What’s up”; una volta ricevuto l’ordine era solito effettuare lui stesso la consegna oppure inviare un complice (subito rintracciato ed indagato).

Da un controllo effettuato sul telefono dello spacciatore emergeva un elevatissimo numero di messaggi intercorsi con gli acquirenti per stabilire la quantità, il luogo e l’ora della consegna della droga. Addirittura, in un messaggio, il Salemi si scusava con un acquirente minorenne per un ritardo nella consegna, ricevendo come risposta un’emoticon raffigurante un cuore e la frase “va bene vita, grazie”.

Sempre nella trascorsa giornata personale del Commissariato Borgo, in occasione della riapertura dell’anno scolastico, effettuava una serie di controlli presso un noto istituto superiore, contestando diverse sanzioni al codice della strada (una anche al genitore di uno studente perché non esibiva il libretto di circolazione del ciclomotore ed il certificato di assicurazione).

Raccomandati per te:

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicita e social media, i quali potrebbero combinarli con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi