CATANIA: DUE ARRESTI PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI SOSTANZA STUPEFACENTE

CATANIA: DUE ARRESTI PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI SOSTANZA STUPEFACENTE

La Polizia di Stato ha arrestato MAUGERI Giovanni cl. 1993, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nell’ambito di attività finalizzate ad infrenare il fenomeno del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti nel rione San Giorgio, personale della Squadra Mobile – Sezione Antidroga, ha proceduto al controllo, in questo stradale Cravona, dell’autovettura Fiat 500 condotta da MAUGERI Giovanni.

La perquisizione eseguita sul posto all’interno dell’autovettura ha dato esito negativo.

La successiva perquisizione eseguita nell’abitazione del predetto ha consentito di rinvenire e sequestrare 3 involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo cocaina per un peso complessivo di gr.50, nonché 3 bilancini di precisione, materiale per il confezionamento e una somma di denaro, sequestrata in quanto ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio.

Espletate le formalità di rito, MAUGERI Giovanni è stato associato presso il carcere di Catania “piazza Lanza” a disposizione dell’A.G.

***

La Polizia di Stato ha arrestato ZUMMO Salvatore cl. 1966, pregiudicato, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nel corso di un servizio di p.g. finalizzato alla repressione dei reati in materia di stupefacenti, personale della Squadra Mobile sezione “Contrasto al Crimine Diffuso”, in questo viale Mario Rapisardi, ha notato ZUMMO Salvatore intento a cedere droga ad un occasionale acquirente.

Sottoposto a controllo e a contestuale perquisizione personale, il predetto è stato trovato in possesso di una somma di denaro mentre l’acquirente di una dose di sostanza stupefacente del tipo cocaina per un peso complessivo di gr.0,5.

La successiva perquisizione eseguita presso il domicilio di ZUMMO Salvatore ha consentito di rinvenire e sequestrare sostanza stupefacente del tipo cocaina per un peso complessivo di gr.67 ed un bilancino di precisione.

Il predetto è stato dichiarato in stato di arresto e posto a disposizione dell’A.G.