CATANIA: SORPRESO A SPACCIARE VICINO A UN LICEO, ARRESTATO

La Polizia di Stato ha tratto in arresto CAUDULLO Rosario (cl. 1963), pregiudicato, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo crack.

Nella giornata di sabato 16 marzo, personale della Squadra Mobile, Sezione “Contrasto al Crimine Diffuso” nell’ambito di mirati servizi finalizzati alla prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanza stupefacenti, anche nei pressi degl’istituiti scolastici, predisposti dal Questore di Catania, traeva in arresto il pregiudicato CAUDULLO Rosario in quanto trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo crack.

Il predetto, con svariati precedenti in materia di sostanza stupefacenti, veniva notato, con atteggiamento sospetto, nelle vicinanze di un noto liceo del centro storico, come se fosse in attesa di qualcuno.

Il personale operante decideva, pertanto, di fermare il soggetto e, consideratone lo stato di agitazione, di approfondire il controllo. L’attività di polizia giudiziarisi concludeva con esito positivo, in quanto il predetto veniva trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo crack, suddivisa in svariate dosi, pronte perla vendita sul mercato. Per quanto sopra, il pusher veniva dichiarato in stato di arresto e tradotto presso la casa circondariale di Catania a disposizione dell’A.G.

Raccomandati per te: