CINA, MILIARDARIO ACQUISTA UN CLUB E COSTRINGE L’ALLENATORE A FAR GIOCARE IL FIGLIO DI 126 KG

Una storia piuttosto singolare arriva dal campionato cinese.

Più precisamente, dalla seconda divisione nota come China League One.

Il ricco imprenditore HeShihua ha recentemente acquistato lo Zibo Cuju. Tra le ‘disposizioni’ dettate dal nuovo patron ce n’è una particolare.

Il neo numero 1 del club, infatti, ha esplicitamente imposto che venga schierato titolare il proprio figlio con tanto di numero 10 sulle spalle.

Il tecnico della squadra Hongyi Huang ha dovuto assecondare la richiesta del presidente. Eccezion fatta per il caso di clientelismo, il ragazzo pesa ben 126 kg. Non esattamente il peso forma di un atleta, particolarmente se giocatore di calcio

Il club  naviga tristemente in ultima posizione con 1 punto dopo 5 partite e solo un gol segnato.

Seguici su FACEBOOK e INSTAGRAM ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM per essere aggiornato sulle notizie e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi.