Consiglio, cena di maggioranza e altro rinvio (a questa sera)

Consiglio, cena di maggioranza e altro rinvio (a questa sera)

95047.it Lunedì sera vi era stato un “black out” elettrico che aveva messo fuori causa i microfoni e la conseguente registrazione audio. Rinvio a ieri sera con ulteriore rinvio, dopo la chiamata dell’appello e la mancanza del numero legale, a questa sera alle ore 20. Ma in quest’ultimo caso, il problema non è stato alcuna questione di natura tecnologica: il numero legale è mancato per via dell’assenza della maggioranza.
Una maggioranza che, ieri sera, si è data appuntamento a cena per discutere della prossima tornata amministrativa. Candidature e ricandidature: se n’è cominciato ufficialmente a parlarne.

Questa sera, il consiglio dovrebbe (condizionale d’obbligo) finalmente tornare a riunirsi. E tra i punti all’ordine del giorno vi è l’approvazione del Regolamento della Consulta alle politiche sociali: “Un argomento importante – spiega il consigliere e presidente della Commissione ai servizi sociali, Ezio Messina -. L’obiettivo è quello di mettere assieme tutte le associazioni che fanno volontariato a Paternò per creare una rete che permetta di allestire una Consulta completa: con un rappresentante per ogni associazione. Il presidente, in questo caso, sarà l’assessore al ramo. Si tratta di uno degli otto regolamenti proposti dalla Commissione ai Servizi sociali: un regolamento che poteva essere approvato ben tre anni fa e, invece, si è arrivati fino ad oggi. La consulta servirà anche a non far disperdere le belle forze del volontariato. Serve creare anche una visione non più “miope” dei servizi sociali”.
Nel corso della serata di questa sera spirale anche di possibili prepensionamenti in seno al municipio paternese.