Controlli dei carabinieri: arrestato un paternese condannato per rapina

Controlli dei carabinieri: arrestato un paternese condannato per rapina

puglisi_giuseppe_29021984_003603_italiana95047.it Vi riportiamo la nota degli investigatori:
“Nell’ambito dei servizi anticrimine disposti dal Comando Provinciale di Catania svolti la mattina del 10 settembre scorso, i Carabinieri della Compagnia di Paternò, coadiuvati  dai colleghi del Battaglione “Sicilia” e dal Nucleo Cinofili di Nicolosi, hanno sottoposto a controllo il territorio di competenza, ottenendo i seguenti risultati:
Arrestato il 32enne Giuseppe Puglisi, di Paternò,  in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dal Tribunale di Rimini. L’uomo condannato per rapina aggravata e continuata, reato commesso in terra romagnola, dovrà scontare una pena di mesi 6 di reclusione. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.
Denunciato un 28enne, di Adrano, per guida senza patente. Fermato ad un posto di controllo conduceva il proprio veicolo senza titolo di guida perché mai conseguito o revocato.
Segnalati alla Prefettura di Catania, per uso personale di sostanze stupefacenti, sette giovani assuntori che, perquisiti, sono stati trovati in possesso di alcune dosi di marijuana.
Inoltre, durante il servizio, sono state controllate 78 persone, 24 veicoli, ed elevate 12 sanzioni amministrative al codice della strada.