È arrivata la crema Pan di Stelle nei supermercati

La Crema Pan di Stelle, dopo tanta attesa, da lunedì finalmente è reperibile nei supermercati. La crema spalmabile a base di cacao e nocciole è quindi pronta per fare concorrenza alla celebre Nutella della Ferrero. Ma andiamone a considerare le caratteristiche più nel dettaglio.

La nuova crema disponibile in barattolo da 300 o 330 grammi presenta dei tratti distintivi rispetto alla Nutella della Ferrero. A differenza di quest’ultima, nella crema del marchio Mulino Bianco della Barilla non è presente l’olio di palma, ingrediente controverso tuttora oggetto di dibattiti scientifici circa la sua pericolosità o meno per la salute umana. Inoltre presenta un minore contenuto di zuccheri. Particolare attenzione è stata quindi prestata agli ingredienti. In questo senso sulla confezione è messo in evidenza che:

“Grande attenzione è stata dedicata al profilo nutrizionale, nello specifico al contenuto di zucchero e dei grassi saturi: per quest’ultimo aspetto si evidenzia l’assenza in ricetta dell’olio di palma, in linea con tutti i prodotti Barilla oggi presenti sul mercato”



Per quanto riguarda invece il sapore, la crema Pan di Stelle presenta una granella ottenuta proprio con i biscotti Pan di stelle.

Questi nello specifico sono gli ingredienti contenuti nel nuovo prodotto lanciato dalla Barilla in questo 2019:

“Crema alle nocciole e cacao (zucchero, olio di girasole, nocciole italiane 13,7%, cacao magro 9,8%, latte scremato in polvere, burro di cacao, emulsionante: lecitina di girasole, aroma vanillina), granella di biscotto Pan di Stelle 2% [farina di frumento, zucchero, olio di girasole, burro, latte fresco pastorizzato alta qualità, cacao, cioccolato (pasta di cacao, zucchero, burro di cacao, aroma naturale vaniglia, emulsionante: lecitina di soia), uova fresche, miele, nocciole, amido di frumento, agenti lievitanti (carbonato acido di sodio, carbonato acido d’ammonio), sale, aromi, albume d’uovo in polvere, amido”.

Questa nuova crema disponibile in vasetti in vetro da 300 o 330 grammi ha un costo di circa 9-10 euro al chilogrammo, per cui viene venduta a un prezzo maggiore rispetto alla Nutella, circa il 20% in più.

 

Raccomandati per te:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.