Guida per bloccare gli SMS Premium con qualsiasi operatore telefonico

Guida per bloccare gli SMS Premium con qualsiasi operatore telefonico

A chi di noi non è capitato di “incappare” nei cosiddetti SMS truffa e trovarsi in poco tempo senza più credito residuo sulla SIM e con la propria tariffa ricaricabile ed i servizi ad essa legata, sospesi?

Attraverso questa semplice guida potrete bloccare gli SMS Premium con qualsiasi operatore telefonico e dire finalmente basta a queste truffe legalizzate.

Cosa sono gli SMS Premium:Nascosti dietro nomi sempre diversi con lo scopo di “nascondersi” nei resoconti e nei dettagli dei costi delle ricaricabili telefoniche, gli SMS Premium, questo il nome ufficiale per questo tipo di servizio, vengono attivati navigando sul web dal proprio smartphone sfiorando accidentalmente un banner pubblicitario, giocando al vostro gioco preferito e premendo inavvertitamente le pubblicità inserite all’interno, nel tentativo di chiudere un banner od addirittura, caso ancora più pericoloso, semplicemente aprendo una determinata pagina senza eseguire alcuna interazione all’interno di essa, facendo così scattare la sottoscrizione di abbonamenti a servizi di messaggistica, scarico suonerie o sfondi e molto altro ancora ed andando soprattutto a sottrarre la quota di abbonamento, spesso salatissima, (2.5€ o 5€ a settimana) dal proprio credito telefonico, il tutto alle spalle dell’ignaro utente, colpevole esclusivamente di non aver dato troppa attenzione all’SMS ricevuto indicante l’effettiva attivazione del servizio.

Bloccare gli SMS Premium.Dopo anni in cui questi servizi SMS Premium o meglio, SMS Truffa, sono stati attivati senza troppi controlli e blocchi da parte degli operatori italiani, fortunatamente da tempo è stato reso disponibile il cosiddetto “barring sms“, un servizio che blocca la ricezione sul proprio numero di tutti gli SMS Premium come chat, ricette, oroscopo, sfondi, suonerie e molti altri ancora.

La procedura cambia da operatore ad operatore ma attivare il blocco è comunque relativamente semplice per tutti:

H3g (3 Italia): chiamare il 133 e richiedere l’attivazione del servizio barring sms per il blocco degli SMS Premium

Tim: chiamare il 119 e richiedere l’inserimento del proprio numero nella black list che impedisce l’arrivo di questi sms oppure attivare il blocco dal sito Tim

Vodafone: chiamare il 190 e richiedere l’attivazione del servizio barring sms per il blocco degli SMS Premium oppure attivare il blocco dal sito Vodafone

Wind: chiamare il 155 e richiedere il blocco dei servizi SMS Premium (è possibile richiedere il blocco degli SMS od anche delle chiamate provenienti dalle numerazioni 166 ed 899) oppure attivare il blocco dal sito Wind

Postemobile: il sito dell’operatore delle Poste Italiane non consente il blocco attraverso il contatto del call center per cui è necessario inviare il modulo preposto via fax al numero 800.242.626 o tramite lettera a PosteMobile S.p.A., Casella Postale 3000, 37138 Verona (VR)

E’ importante precisare che in alcuni casi, il blocco degli SMS Premium comporta anche quello di servizi attivati volontariamente come le notifiche della banca per l’utilizzo della carta di credito e simili.

Il nostro consiglio è di contattare immediatamente il vostro operatore telefonico e richiedere un controllo sulla vostra SIM per accertare la presenza di servizi SMS Premium attivi, chiederne eventualmente la disattivazione immediata e procedere all’attivazione del barring sms così da non rischiare di trovarvi senza credito sulla vostra SIM ignorandone il motivo.