LA BUFALA DELLA SUORA CHE RAPISCE I BAMBINI A BRONTE

Facebook colpisce ancora !! O meglio l’ignoranza che regna su Facebook colpisce ancora, come spesso accade a danno di persone che nulla c’entrano con storie inventate di sana pianta. Come quella di un uomo, vestito da suora, vista in giro a Bronte, che adesca bambini con la scusa di andare a vedere una Ferrari. Il tutto condito da una foto scattata in lontanaza, in cui si intravede la suora passeggiare. Nulla di più falso, e come sempre, i creduloni ci sono caduti. Infatti la suora in questione esiste davvero, e si chiama suora Elia, missionaria in Costa D’Avorio e con diversi parenti a Maletto e Maniace. Proprio a Maniace è stata scattata la foto in questione, mentre la suora, persona mite e generosa e sempre intenta ad aiutare chi sta peggio di noi, passeggiava in contrada Sant’Andrea, vicino all’abitazione di alcuni suoi parenti. La suora, abituata in Africa, effettua sempre delle lunghe passeggiate. Chi ha messo in giro queste dicerie, è sicuramente degno di denuncia, ma ancora peggio è stato condividere delle notizie false e prive di fondamento che potevano anche procurare seri guai ad una povera innocente. Internet è un luogo virtuale in cui è assolutamente necessario scrivere solo notizie di cui si ha assoluta certezza. Intanto noi vi mostriamo la foto della suora in missione.

LINK

 

Raccomandati per te: