La movida degli idioti: maxi-rissa a piazza Umberto

La movida degli idioti: maxi-rissa a piazza Umberto

95047.it Se le sono date di santa ragione. A calci e pugni: ed è spuntato pure qualche bastone. E’ accaduto ieri sera a Paternò, in piazza Umberto, poco dopo la mezzanotte. Una maxi-rissa tra giovanissimi che ha coinvolto decine di ragazzi. E’ scattato tutto senza saperne il motivo. Durante la scazzottata c’è chi ha allertiato i carabinieri che sono arrivati in piazza a sirene spiegate: a quel punto c’è stato il fuggi fuggi generale con buona parte dei violenti protagonisti che sono scappati via. Chi a piedi, chi a bordo degli scooter. Almeno due, i ragazzi feriti.

Un episodio da condannare su tutta la linea. Veri e propri barbari che provano a macchiare la spontaneità di un movimento paternese che ha rianimato le serate della città. Vergogna.

3 Commenti

  • tutto questo rispecchia quello che è la città in questo momento, cioè una città senza regole. se non saranno presi provvedimenti al più presto ne piangeremo le conseguenze in modo eclatante.

  • A Paternò non abbiamo più giovani barbari nel nome, ma sempre più giovani barbari nel comportamento, a dir poco primitivo e selvaggio. Battuta a parte, sarebbe stato meglio avere più numerosi i primi piuttosto che i secondi, visto che quest’ultimi danneggiano inevitabilmente l’immagine della nostra città e ne minano la tranquillità.

    Mi associo all’appello fatto nel commento che mi precede.

  • · Modifica

    Questi Barbari bisogna isolarli, mi rivolgo ai ragazzi con un po si serietà affinché isolano questi ragazzi che cercano lite per qualsiasi motivo. Se vogliono la città cresca devono isolare quei barbari ho chi si comporta tale.

I commenti sono chiusi.