Maxi richiamo in tutto il mondo batterie HP per computer portatili: a rischio incendio. Nel mirino notebook venduti tra il 2013 e il 2015

Il 14 giugno 2016 HP ha annunciato un programma di ritiro e sostituzione di sicurezza volontaria in tutto il mondo, in collaborazione con vari enti normativi governativi, per alcune batterie di computer notebook.

Le batterie difettose sono state fornite con specifici computer Notebook HP, Compaq, HP ProBook, HP ENVY, Compaq Presario e HP Pavilion venduti in tutto il mondo da marzo 2013 ad agosto 2015, e/o vendute come accessori o pezzi di ricambio, o fornite in sostituzione attraverso il Supporto.

Queste batterie possono surriscaldarsi, prendendo fuoco, e rappresentano un rischio per i clienti.

Poiché queste batterie possono prendere fuoco e rappresentano un pericolo, è estremamente importante che i clienti verifichino se le batterie in uso sono difettose, e nel caso lo siano, ne cessino l’uso immediatamente. I clienti possono continuare ad utilizzare il proprio computer notebook senza la batteria, collegandolo all’alimentazione esterna.

Ciò che sta maggiormente a cuore ad HP è la sicurezza dei propri clienti. HP sta notificando in modo proattivo questa situazione ai propri clienti, e fornirà una batteria sostitutiva per ciascuna batteria verificata come difettosa, a costo zero.

Operazioni preliminari

Nota: Non tutte le batterie in tutti i computer notebook HP, Compaq, HP ProBook, HP ENVY, Compaq Presario e HP Pavilion sono difettose.

Opzione A (Consigliata): HP Battery Program Validation Utility controllerà se la batteria nel tuo computer notebook è difettosa. La validazione attraverso l’utility generalmente impiega meno di 30 secondi.
Download
Opzione B: Seguire il processo di convalida manuale per verificare se la batteria è difettosa.
Validazione manuale

 

Raccomandati per te: