PEDARA: Lo hanno aspettato in caserma per poi perquisirgli l’abitazione. In casa nascondeva “coca” e “fumo”

I Carabinieri della Stazione di Pedara hanno arrestato nella flagranza il 36enne Fabio RACITI del posto, già gravato da precedenti penali in materia di droga, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari ieri sera lo hanno pazientemente aspettato in caserma per la firma di routine, poiché sottoposto alla libertà vigilata, perché avevano acquisito notizie confidenziali che ne segnalavano l’attività di spaccio mai interrotta.

Con l’uomo in auto gli operanti si sono recati nella sua abitazione luogo in cui, previa perquisizione, hanno rinvenuto e sequestrato, tra la camera da letto ed alcuni indumenti, 10 grammi circa di cocaina, 25 grammi circa di marijuana, già suddivise in dosi, nonché del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare le dosi di stupefacente da porre in vendita.

L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Raccomandati per te: