Scarafaggi in pasticceria, attività sospesa a Catania

L’attività di una pasticcera di Via Duca degli Abruzzi, a Catania, è stata sospesa dalla Polizia di Stato a causa delle pessime condizioni igieniche dei locali di produzione e alla presenza massiccia di animali infestanti (blatta germanica) sia nel laboratorio di produzione che nei banconi dei locali di vendita. Gli agenti hanno anche sequestrato un ingente quantitativo di alimenti tra quelli prodotti nel laboratorio e quelli in vendita.
Nei mesi scorsi a Palermo è stata sequestrata una panineria abusiva in via Duca della Verdura, davanti all’istituto tecnico “Vittorio Emanuele III”. La polizia municipale ha denunciato i due titolari G.S. di 53 anni e G.L. di 69 anni, all’autorità giudiziaria. Gli agenti hanno anche disposto la distruzione degli alimenti sequestrati.

I vigili hanno riscontrato numerose violazioni nel corso degli accertamenti. I titolari della panineria non avevano di autorizzazioni né di tipo amministrativi né di tipo sanitario. Inoltre sono state riscontrate le carenti condizioni igienico sanitarie della struttura utilizzata per la vendita e la non idonea conservazione degli alimenti somministrati ai clienti.

FONTE

Raccomandati per te: