Spaccio di droga: dai domiciliari al carcere

grasso-giorgio-paterno-7-7-197695047.it I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Paternò hanno arrestato Giorgio Grasso, 40enne, paternese, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Catania. L’uomo si trovava ai domiciliari dal 29 settembre scorso perché arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti – 19 kg di “marijuana” nascosti nel garage di casa -. Gli opportuni approfondimenti investigativi svolti dagli uomini dell’Arma sul fatto reato in esame hanno convinto il giudice ad inasprirne il regime detentivo con conseguente ordine di arresto e trasferimento del reo nel carcere di Catania Piazza Lanza.

Raccomandati per te:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicita e social media, i quali potrebbero combinarli con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi