“Bene l’apertura della Galleria: ma rendiamo fruibili anche gli altri siti storici”

95047.it Riceviamo e pubblichiamo dal senatore Salvo Torrisi:

“Questa sera verrà finalmente inaugurata la Galleria d’Arte Moderna, allestita all’interno dei locali dell’ex Pretura di via Roma. La riapertura al pubblico di questo edificio rappresenta, finalmente, un gesto concreto da parte dell’attuale amministrazione comunale per quanto riguarda la fruibilità dei beni architettonici e monumentali che la città possiede; una politica già avviata nel periodo in cui ricoprii l’incarico di assessore ai Lavori pubblici e di vicesindaco di Paternò (2002-2007). Difatti, i lavori per il restauro dell’immobile ebbero inizio nel 2007 grazie a un finanziamento regionale, e completati nel 2010 con un successivo finanziamento di 100 mila euro, da me ottenuto come parlamentare, per la realizzazione dell’ascensore interno.
Pertanto, tale inaugurazione non può che vedermi soddisfatto, nel contempo però sollecito ulteriormente l’amministrazione comunale affinché metta in atto ulteriori sforzi perché si rendano fruibili altri edifici storici già ristrutturati o ancora incompiuti, e si dia loro una chiara destinazione d’uso. E’ il caso dell’ex Ospedale della Gancia, il quale avrebbe dovuto costituire la nuova sede del Museo civico archeologico “Gaetano Savasta”, oggi accolto nel piccolo ex Carcere borbonico di via Santa Caterina; dell’ex Convento di San Francesco sulla Collina; dell’ex cinema ‘Santa Barbara’, dell’ex Macello col suo Museo Etno-antropologico.
Ci aspettiamo, adesso, ulteriori segnali positivi volti in questa direzione, da parte di chi governa la città, mentre da stasera i cittadini potranno finalmente fruire del Palazzo dell’ex Pretura e della raccolta di opere della Galleria d’Arte Moderna in esso contenuta”.

Raccomandati per te:

2 Comments

  1. Senatore perche’ non si e’ impegnato a difendere l’ospedale Dal depotenziamento come ha fatto il suo amico On.D’Asero x Biancavilla,Che lei ha sostenuto in campagna elettorale alle scorse elezioni regionali

  2. Bravo senatore,lei si che sarebbe un buon sindaco.
    Un sindaco con la C maiuscola, si fa vedere o prende la parola solo per cose goliardiche o di basso spessore, mai per porre attenzione in quella che è la nostra vita quotidiana, fatta di malgoverno e malasanità, ci risparmi i suoi sermoni e i suoi consigli, Il paternese non è stupido, è soprattutto gode di buona memoria, anche se per ricordarsi del nulla ne basta poco.

I commenti sono chiusi.