“L’Ncd non è complice dell’amministrazione Mangano”

95047.it Riceviamo e pubblichiamo dalla consigliere Guerrina Buttò:

“Gentile direttore,
la votazione del bilancio rappresenta sicuramente uno dei più importanti atti politici di indirizzo e di controllo di competenza del Consiglio Comunale. Premesso ciò, è un dato di fatto che tale delicatissimo documento programmatico giunge da anni in Consiglio Comunale troppo tardi affinché ogni Consigliere possa esprimere, con la dovuta serenità, le proprio valutazioni in relazione a come un’amministrazione deve spendere i soldi dei Cittadini.
Detto ciò, la mia personale valutazione circa la conduzione amministrativa della nostra città da parte dell’Amministrazione Mangano, ritengo sia già nota laddove lo stesso Sindaco non sia capace di organizzare e programmare una seria politica economica volta al benessere della Città.
Infatti è sotto gli occhi di tutti non solo la prepotenza dettata da una agenda politica scarna di idee e progetti, ma altresì questa Amministrazione si è oramai arrogata il diritto di imporre tempi ridottissimi affinché, appunto, nessuno la possa ostare.

E’ per questo motivo e lungi da me elencarne gli altri, che mi sono risolta non solo a non votare favorevolmente il bilancio in quanto non chiaro ed altresì bocciato dai revisori dei conti per il secondo anno consecutivo, vieppiù che non condividendo appunto l’azione politica tutta del Sindaco Mangano, il voto favorevole avrebbe rappresentato un chiaro segnale di fiducia all’attuale amministrazione e quindi dissociandomi totalmente dalle decisioni prese, in totale autonomia, dai Consiglieri appartenenti al mio gruppo consiliare, ho ribadito il mio chiaro no. Certa che a breve vi saranno dei chiarimenti da parte di quest’ultimi in merito alla vicenda, nello specifico e al fine di fare chiarezza una volta per tutte, fatte salve le prerogative che ogni Consigliere ha di votare secondo coscienza, è opportuno spiegare che al di la del Gruppo Consiliare del NCD, all’esterno del Consiglio vi sono altri gruppi di lavoro appartenenti alla stessa area che non hanno mai condiviso l’azione amministrativa del Sindaco Mangano e che a tal proposito si sta lavorando ad una alternativa seria e costruttiva. Pertanto, nel rispetto dei circoli del NCD e dei simpatizzanti, escludo categoricamente che il NCD cittadino possa mai essere complice dell’amministrazione Mangano.

Tuttavia, una volta approvato il bilancio e constatato che il Sindaco Mangano ovviamente non ha più il supporto della sua stessa maggioranza, con senso di responsabilità , ho votato l’immediata esecutività del bilancio affinché si potesse permettere il regolare svolgimento della festa di Santa Barbara.
In conclusione, alla luce anche di ciò che l’Amministrazione Mangano ha prodotto a distanza di tre anni, vantando tra l’altro meriti di diritto della trascorsa amministrazione, mi sento di consigliare il Sindaco stesso a prendere atto della mancanza di fiducia nei suoi confronti da parte anche del suo stesso Partito ( vedasi l’assenza in Consiglio Comunale di esponenti del PD come il Segretario cittadino), prendendo in seria considerazione di riemettere il suo mandato ai cittadini Paternesi”.

Raccomandati per te:

3 Comments

  1. Cara Guerina, nella sua lettera non capisco con quale logica applica il suo mandato. Dichiara di non avere avuto il tempo di leggere il Doc. di Bil. e perciò non l’ha votato, anche in virtù del parere negativo espresso dai revisori dei conti. Poi però vota in maniera favorevole alla sua immediata esecutività.
    A me pare che lei sia sconnessa dalla realtà. Se domani avrò degli aumenti di tasse a chi darò la colpa? a santa barbara?

    Lei è sconnessa, come del resto tutti gli altri 29 del C.C.

    Le strade sono a pezzi! la tassa sui rifiuti è troppo alta! Siamo in pochi a pagare la tassa sui rifiuti (anzi solo gli stessi di sempre)! L’irpef è alta! l’imu è alta! Le tassa sulla prima casa è alta! I comunali sono troppi!
    Andate tutti a casa!

  2. Carissima cons. lo sanno tutti a Paternò che il suo pseudo gruppo politico ,ormai fagocitato dal Pd ,assieme al Senatore andate a braccetto con il sindaco ,quindi non racconti frottole perché siete ,assieme al Pd,i maggiori artefici del mal governo della città

I commenti sono chiusi.