Cade il Paternò Volley, Real corsaro, Fcd Paternò a valanga

95047.it Prima sconfitta stagionale per il Paternò Volley, che in casa perde 3-0 contro l’Holimpia Siracusa (22-25, 23-25, 20-25). Analizza così il match il mister Santo Chisari: “Partita combattuta dove ha prevalso alla fine di ogni set la loro esperienza e qualche errore di troppo della nostra squadra: questo ha determinato il risultato finale”. Parla anche il presidente, Francesco Sgambellone: “Al di là della sconfitta, meritatissima da parte dell’Holimpia Siracusa, le nostre ragazze hanno regalato al nostro pubblico una gara di altissimo spessore tecnico. Sicuramente saranno analizzati le cause che hanno determinato, soprattutto nei primi due set, un calo di concentrazione al quale oggi non avevamo ancora assistito”.

Sul fronte calcistico, bella vittoria esterna per il Real Paternò di mister Angelo Busetta: sul campo del Pozzallo i paternesi si sono imposti col più classico dei risultati, 2-0. Una vittoria che rilancia le ambizioni di salvezza di una formazione che ha ormai inquadrato il cammino del campionato di Promozione.

In Terza Categoria, è arrivato invece il secondo 6-1 consecutivo per i rossoazzurri dell’Fcd Paternò. Al Falcone-Borsellino partita senza storia contro i catanesi del Barriera e compagine allenata da mister Turi Palumbo che non sbaglia un colpo. L’obiettivo resta, manco a dirlo, la vittoria del campionato.

Raccomandati per te: