ACIREALE: Preparava in casa le dosi di “fumo” da spacciare

I Carabinieri della Compagnia di Acireale hanno arrestato nella flagranza un 24enne del posto, perché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.
L’eccessivo viavai di giovani da quell’appartamento di Via Castagneto ad Acireale ha insospettito gli uomini del Nucleo Operativo i quali ieri sera, dopo un meticoloso servizio di osservazione, hanno deciso di accedervi per procedere a perquisizione domiciliare.
Operazione che ha consentito di rinvenire e sequestrare: 50 grammi circa di “marijuana”, di cui una parte già suddivisa in dosi, un bilancino elettronico di precisione nonché del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare la droga da porre in vendita.
L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Raccomandati per te: