“Ad ogni temporale, la luce salta per giorni interi: il Comune ci aiuti con l’Enel”

95047.it Ho una attività in via Emanuele Bellia da un anno e mezzo. Sin dall’inizio della mia avventura commerciale, ad ogni temporale, un intero isolato dal numero 67 al numero 91, resta completamente al buio per intere giornate, coinvolgendo altresì anche le attività commerciali e le abitazioni private che si affacciano sia su via Libertà (agenzia viaggi Melagodo per fare un esempio) sia le viuzze circostanti (via Santa Rita, via Bengasi e così via) collegate alla “famosa” oramai cassetta Enel situata chissà dove: oggetto svariate volte di fantomatici interventi di ripristino da parte della suddetta società.

Attività commerciali come Hermitage Travel, la pizzeria Number One, il minimarket “Paperino”, per le quali è vitale il servizio elettrico, diverse volte al mese sono obbligate a giornate di ferie forzate e non retribuite: tutto questo pechè la corrente elettrica manca per ore e giornate intere. Un danno economico e d’immagine che coinvolge anche per le altre attività presenti: Emozioni in rosa, Imperial fashion, Sam di Signorello. Chiediamo l’intervento e la collaborazione del Comune, al fine di poter risolvere definitivamente questo grave problema che m al si sposa con il periodo di crisi economica attraversato dal paese.

Ricordo che inutili sono state sinora le interminabili e ripetute segnalazioni allEnel che non fa altro che ripetere “si c’è un guasto, stiamo intervenendo” e che quando qualcuno di noi ha minacciato di adire alle vie legali si è sentito dire “procedete pure”. Noi non vogliamo una lunga causa legale, vogliamo solo poter svolgere il nostro lavoro senza dover stare ogni giorno con il naso all’insù, specie adesso che si avvicina l’inverno.

1 Comment

  1. Salve sono barbara, e vorrei parlarvi di una cosa che mi rende la vita invivibile.
    Il tutto ebbe inizio qualche tempo fa, quando ci lasciarono un giorno senza corrente elettrica, avvisando con un foglietto attaccato al muro dicendo, che dovevano fare lavori di mantenzione,fin qui tutto nella norma.
    I guai grossi iniziarono quando, per una semplice pioggia, mancava la luce per un intero giorno,ed rimanevo imprigionata a casa, perchè essendo disabile,ed abitando al 2° piano, per uscire di casa devo usare per forza la piattaforma elevatrice. Questo incubo della mancanza di corrente elettrica, succede ogni volta che piove.Mi piacerebbe sapere se potrei denunciare l’enel? E poichè la piattaforma serve per la disabilità, si può essere protetti o avere delle sovvenzioni?

I commenti sono chiusi.