ADRANO. CHIUSO E SANZIONATO UN BAR SPROVVISTO DI AUTORIZZAZIONI

Lo scorso 19 gennaio, personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Adrano e della locale ASP hanno sanzionato e chiuso un locale adibito a bar poiché sprovvisto delle autorizzazioni previste.

I poliziotti, a seguito di un controllo amministrativo presso il citato esercizio pubblico, sito in una via centrale di quella cittadina, hanno accertato che all’interno del suddetto esercizio veniva svolta un’attività di ristorazione pubblica e specificatamente bar senza laboratorio.

Tramite ispezione igienico-sanitaria e amministrativa, unitamente a personale dell’UOS Igiene Pubblica territoriale di Adrano, si accertava che il predetto bar era sprovvisto di registrazione sanitaria e/o notifica di avvenuta presentazione SCIA, senza la quale non può essere svolta alcuna attività di ristorazione.

Il predetto bar, inoltre, si avvaleva della presenza di un laboratorio dislocato in un’altra via del territorio adranita, ove a seguito di controllo venivano accertate le pessime condizioni igienico-sanitarie dovute alla fatiscenza dei luoghi e degli attrezzi utilizzati, ivi presenti.

Tramite lo Sportello Unico per le Attività Produttive, ci si avvedeva del fatto che sia il bar, sia il laboratorio, non erano presenti in archivio né tanto meno tra le istanze in corso di istruttoria. Per quanto sopra descritto, il predetto personale diffidava le attività alla loro prosecuzione e contestava l’omessa comunicazione all’Autorità competente ai fini dell’inizio attività.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.