ADRANO: NASCONDE UNA PISTOLA RUBATA E MUNIZIONI, ARRESTATO

Nella giornata di ieri, personale del Commissariato di Adrano ha tratto in arresto il pluripregiudicato Gioacchino Cutruneo (classe 1982) per i reati di possesso illegale di arma e relativo munizionamento e ricettazione.

In particolare, a seguito di mirata attività info-investigativa, il personale di quel Commissariato ha proceduto ad una perquisizione domiciliare, durante la quale è stata rinvenuta, in una delle pertinenze dell’uomo, una pistola Magnum marca Smith e Wesson, provento di un furto; è stato rinvenuto, inoltre, il seguente munizionamento: 11 cartucce cal. 38 special, 3 cartucce cal. 357 magnum, 6 cartucce cal. 7,65.

Armi e munizioni sequestrate e messe a disposizione dell’autorità giudiziaria procedente, informata anche dell’arresto di Cutruneo per il quale ne ha disposto il trasferimento alla casa Circondariale di piazza Lanza.

Raccomandati per te: