Altra proroga alla Dusty: affidamento fino al 30 giugno

Altra proroga alla Dusty: affidamento fino al 30 giugno

95047.it  “L’UREGA ha comunicato di integrare il cartaceo del disciplinare di gara in quanto quello trasmesso da questo Comune è privo delle pagine pari”. Il Bando di gara è quello del servizio di raccolta rifiuti: il Comune è quello di Paternò. Nell’impossibilità di procedere ad una nuova gara d’affidamento oggi, allora, è stata firmata ancora un’altra ordinanza sindacale: alla Dusty è stato prorogato, così, il servizio d’affidamento fino al 30 giugno di quest’anno. Altri cinque mesi e mezzo. Intanto, “il Responsabile del Settore XII – Territorio e Ambiente – ha nominato il nuovo RUP nella persona del Geom. Carmelo La Russa, dipendente di questo Comune, in sostituzione del precedente RUP Ing. Bruno Maccarrone le cui funzioni risultano cessate alla data del 01/01/2015”.

Si legge nell’ordinanza: “Per le motivazioni indicate in premessa che qui si intendono integralmente riportate e ai sensi delle sopra richiamate Ordinanze Presidenziali n. 8/rif del 27 settembre 2013, n. 1/rif. del 14 gennaio 2014, n. 4/rif. del 29 aprile 2014, n. 5/rif. del 26 settembre 2014 e n. 2/rif del 14 gennaio 2015, in deroga alle disposizioni nazionali e regionali vigenti in merito alla gestione ordinaria dei rifiuti urbani non pericolosi alla ditta Dusty s.r.l. con sede in Catania, IX Strada n. 12, Zona Industriale, di proseguire il servizio di igiene urbana alle stesse condizioni del contratto rep. n. 1144 dell’11/4/2014, del contratto di proroga rep. n. 1153 del 29/9/2014 e del contratto di proroga rep. n. 1162 del 12/12/2014 fino al 30/06/2015”.

Ed a margine, resta aperta una questione non di poco conto: quella del comprendere esattamente in quale piattaforma termina l’umido raccolto. Una vicenda che riguarda non solo Paternò ma buona parte dei comuni della provincia.

1 Commento

  • Sarebbe interessante un bel reportage sul viaggio del “sacchetto della spazzatura”…se veramente differenziato rimane tale ed entra nel riciclo previsto…o sei poi si smarrisce e si unisce in un tutt’uno con la raccolta settimanale, cosa che purtroppo sembra avvenga!

I commenti sono chiusi.