ASSOCIAZIONE SICILIANTICA,NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO

Si è tenuta nei giorni scorsi, in modalità telematica, l’Assemblea della sede locale dell’Associazione SiciliAntica, durante la quale si sono svolte le elezioni del nuovo Consiglio Direttivo per il triennio 2020 – 2023­. L’Associazione, presente ormai da molti anni sul territorio, ha sempre ricoperto un ruolo fondamentale nella conservazione e nella promozione del patrimonio artistico, culturale ed archeologico di cui è ricco il nostro territorio.

Grande emozione dopo i saluti e i ringraziamenti da parte del Presidente uscente Mimmo Chisari che si congeda dall’Assemblea dopo 9 anni alla guida dell’Associazione. Anni pieni di vitalità in cui, alla guida dell’Associazione, ha organizzato importanti convegni, pubblicato rilevanti contributi storici e promosso la realizzazione di campagne di scavi in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni culturali ed ambientali di Catania. Il professore Chisari si è detto “orgoglioso di aver contribuito al lavoro svolto al fine di aumentare la conoscenza e la cultura storica del nostro territorio e di aver creato contatti e collaborazioni con le strutture attive in questo campo e nei campi affini, sempre nello spirito della condivisione che ha rappresentato la nostra realtà associativa. Se molto è stato fatto, arduo sarà ancora il compito del nuovo direttivo. Molto si dovrà fare negli anni a venire, con impegno, dedizione e passione.”. Il professore conclude con gli auguri al nuovo Consiglio: “Sono sicuro che il nuovo Consiglio Direttivo e il nuovo Presidente, Giuseppe Scandurra, metteranno le loro energie e il loro cuore per fare in modo che questo percorso, iniziato ormai da molti anni, continui e si evolva per accogliere nuove sfide e raggiungere nuovi traguardi. Ad maiora semper!”
Nel corso dell’Assemblea è stato eletto, all’unanimità dei partecipanti il nuovo Consiglio Direttivo.
Il ruolo di Presidente sarà ricoperto dal prof. Giuseppe Scandurra, docente di Statistica Economica all’Università degli Studi di Napoli Parthenope. La Vice Presidenza viene assegnata all’avv. Alfio Mirenna, mentre le cariche di Segretario e di Tesoriere verranno ricoperte, rispettivamente, dall’arch. Giulio Doria e dalla dott.ssa Barbara Cavallaro. La dott.ssa Simona Guarnera viene riconfermata come Responsabile Giovani.
Il nuovo Presidente non ha nascosto il suo entusiasmo, ringraziando tutti i partecipanti all’Assemblea per la fiducia in lui riposta. “È un compito difficile, succedere al prof. Chisari che molto ha fatto in questi anni, e che molto, certamente, continuerà a fare per la nostra Associazione. A lui va la mia personale riconoscenza, per l’impegno profuso e gli straordinari risultati raggiunti” – ha commentato il nuovo presidente. Ha poi aggiunto “Ho il piacere di collaborare con un nuovo Direttivo composto da giovani che, come me, condividono la passione per il patrimonio artistico, culturale ed archeologico. La conferma che i giovani sono sempre interessati alla Storia e che contribuiranno alla diffusione della conoscenza ed alla sensibilizzazione del territorio in questo ambito.  Il mio personale impegno sarà rivolto a garantire la continuità delle attività finora svolte affinché la sede di Paternò della nostra Associazione si confermi cardine nella conoscenza, tutela e promozione del nostro straordinario patrimonio culturale.”
Il Consiglio Direttivo intende continuare a lavorare dando continuità alle attività intraprese e consolidando la presenza della Associazione sul territorio.

Seguici su FACEBOOK e INSTAGRAM ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM per essere aggiornato sulle notizie e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi.