AVOLA: Preside aggredito per una sospensione

Ancora un episodio di violenza a scuola, succede ad Avola, in provincia di Siracusa, e vede protagonista il genitore di un alunno.
Dopo il caso, balzato anche sulle pagine della cronaca nazionale, della madre che ha aggredito l’insegnante del figlio, adesso è un padre ad aver manifestato atteggiamenti oltraggiosi e violenti, nei confronti del dirigente scolastico, che aveva sospeso il figlio, di 17 anni.
Lo stesso ragazzo è stato denunciato dalla polizia, così come è stato denunciato il padre.

Il giovane, una volta appresa la notizia della sua sospensione, ha reagito lanciando una sedia contro una finestra.
L’episodio si è verificato all’istituto “Majorana”.

Raccomandati per te: