BELPASSO, SPACCIATORE NASCONDEVA LA DROGA NELLA PENTOLA: ARRESTATO

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Gravina di Catania hanno arrestato, in Belpasso, un 34enne del luogo nella flagranza di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

A seguito di attività info-investigativa, i militari avevano appreso che l’uomo era solito ormai da mesi spacciare sostanze stupefacenti anche nel territorio di Gravina di Catania, ragion per cui si sono attivati per poterlo cogliere con le mani nel sacco.

I Carabinieri quindi, quando hanno avuto contezza che il momento fosse propizio, hanno sottoposto a perquisizione domiciliare l’interessato che nell’occasione, evidentemente solo per simularne un uso personale, si mostrava collaborativo consegnando spontaneamente agli operanti una piccola quantità di marijuana.

Purtroppo per lui, la successiva accurata ricerca dei Carabinieri, ha consentito di rinvenire, oltre ad un bilancino di precisione ed al materiale necessario per il confezionamento al minuto, una ben più cospicua quantità della medesima sostanza stupefacente occultata all’interno di una pentola sotto uno strato di pasta non cotta ed un’altra all’interno della lavatrice, per un totale di 30 grammi sfusa e cinque dosi già steccata nonché ancora, sotto i cuscini di un divano, una pistola a salve marca Bruni privata del tappo rosso con tre cartucce, un coltello a serramanico di 20 cm. e 50 euro provento dello spaccio.

Raccomandati per te: