BIANCAVILLA: Due pusher arrestati in flagranza

I carabinieri della Stazione di Biancavilla, coadiuvati dall’unità cinofila del Nucleo di Nicolosi, hanno arrestato nella flagranza Paolo Battiati, 34 anni, e Vincenzo Pellegriti, di 37, (già sorvegliato speciale di pubblica sicurezza) entrambi del posto, poiché ritenuti responsabili di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Una breve ma proficua attività info investigativa ha spinto i militari a bloccarli e perquisirli in quella Via Padre Castelli per poi trasferirsi nelle loro abitazioni luogo in cui, grazie al prezioso fiuto del cane “Ivan”, sono stati rinvenuti e sequestrati: 1 involucro di cellophane termosaldato contenente sostanza stupefacente del tipo “cocaina” del peso complessivo di grammi 11; 2 involucri in cellophane contenente grammi 1 di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”; 4 involucri in alluminio contenti grammi 5 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”; 1 sacchetto contenente grammi 30 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”; un bilancino elettronico di precisione.

Gli arrestati, in attesa della direttissima, sono stati relegati agli arresti domiciliari.

Raccomandati per te:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicita e social media, i quali potrebbero combinarli con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi