Biancavilla: Truffa ad anziano denunciate due persone

Due truffatori, pregiudicati messinesi classi ‘57 e ’71, nel novembre 2016 avevano raggirato un pensionato di 78 anni, promettendogli l’arrivo di parte di una eredità, circa 150mila euro, per la quale avrebbe dovuto, per riscuoterne i benefici, pagare “urgentemente” delle spese notarili di 2.700 euro, corrisposte “purtroppo” dalla vittima ai due che sparirono con il denaro intascato. L’anziano si rivolse ai Carabinieri della locale Stazione che, grazie all’analisi delle immagini video registrate dalle telecamere di sorveglianza sparse per la cittadina etnea, riuscirono a dare un volto ai due malfattori che sono stati denunciati per truffa aggravata in concorso.

Raccomandati per te: