BOLOGNA. PRENDE IN LEASING UNA FERRARI E POI DENUNCIA IL FURTO. MA NON ERA VERO: LA TIENE PER 25 ANNI

Un uomo è stato denunciato a Bologna per aver simulato il furto di una preziosissima Ferrari, conservandola gelosamente nel suo garage per 25 anni. Era infatti il 1997 quando l’uomo, oggi 70enne, raccontò alla polizia del commissariato Bolognina Pontevecchio che la sua fiammante F55, presa in leasing, gli era stata rubata.

All’epoca l’agente incaricato delle indagini si insospettì ma non trovò prove che l’uomo avesse denunciato il falso.

Qualche giorno fa un collezionista di auto d’epoca ha notato la vettura in un’officina e dopo alcune ricerche al Pra è riuscito a risalire al proprietario proponendosi per l’acquisto.

Così facendo la vecchia società di leasing ha contattato la polizia e il caso ha voluto che lo stesso agente di 25 anni fa si trovasse a gestire la vicenda. Il mezzo vale oggi oltre 100mila euro ed è già stato riconsegnato al legittimo proprietario.

Il 70enne dovrà rispondere di simulazione di reato e appropriazione indebita.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.