Cadono calcinacci dal controffitto al Terzo Circolo: inagibile un’ala della scuola

Cadono calcinacci dal controffitto al Terzo Circolo: inagibile un’ala della scuola

95047.it Cedimento di alcuni calcinacci dal controsoffitto al primo piano del Terzo Circolo Didattico di via Pietro Lupo. Il fatto è avvenuto questo pomeriggio attorno alle 14.30 quando al lavoro vi erano alcuni dipendenti del Comune alle prese con la pulizia delle grondaie e delle successive imbiancature dei sottotetti. Ebbene, durante il loro lavoro all’improvviso sono precipitati a terra circa due metri quadri di intonaco. La scuola a quell’ora era, ovviamente, assente dei piccoli alunni.

Sul posto, si è subito portato l’ingegnere e responsabile della sicurezza delle scuole, Nanni Saccone, che ha verificato lo stato delle cose. Nel corso del suo sopralluogo sono stati fatti cadere a terra altri sette/otto metri quadri d’intonaco dal controsoffitto fortemente impregnato d’acqua piovana. Avvertito della situazione, al Terzo Circolo si portato anche il primo cittadino Mauro Mangano.

Da domani gli scolari e gli insegnanti non potranno usufruire l’ala in questione che si trova, come detto, al primo piano dell’istituto. “Occorre subito adoperarsi per piazzare le reti metalliche sotto i controsoffitti – spiega Saccone – e verificare quali siano le condizioni nel resto del primo piano. Oggi abbiamo agito celermente ma lo stesso deve avvenire anche rimediare a questa situazione”.