Carabinieri arrestano due rapinatori paternesi in azione a Scala Vecchia

95047.it Il servizio straordinario anti-rapina, allestito dai carabinieri dopo la recente irruzione in un bar di via Canonico Renna, ha dato subito i suoi frutti. Due giovani, entrambi di Paternò, sono stati arrestati questa sera dai militari della Compagnia di piazza della Regione dopo essere stati beccati in flagranza con, tra le mani, il cassetto di un registratore di cassa appena asportato da un negozio di casalinghi che si trova nel quartiere di Scala Vecchia. I due avevano fatto irruzione all’interno dell’esercizio commerciale con il volto travisato ed una pistola in pugno: avevano minacciato la proprietaria e avevano portato via parte della cassa, fuggendo poi a piedi. Una delle pattuglie che si trovava nei paraggi nel corso del servizio di controllo, li ha beccati in una sciara vicina. I due sono stati immediatamente arrestati.

Ulteriori aggiornamenti, nelle prossime ore.

Raccomandati per te:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicita e social media, i quali potrebbero combinarli con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi