CARPI SUORE (FINTE) FANNO BAGARINAGGIO PER LA VISITA DI PAPA FRANCESCO

CARPI SUORE (FINTE) FANNO BAGARINAGGIO PER LA VISITA DI PAPA FRANCESCO

Come  riporta la Gazzetta di Modena due signore vestite da suore, che portavano in braccio una statua religiosa della Vergine, hanno suonato i campanelli di alcune abitazioni del paese per chiedere, appunto, soldi o offrire ticket. Diverse segnalazioni sono arrivate alla Polizia Municipale.

Per questo la Diocesi di Carpi ha ritenuto utile precisarlo per iscritto: nessuna persona è stata autorizzata “a chiedere denaro con visite a domicilio in vista degli eventi riguardanti la riapertura della cattedrale di Carpi, il prossimo 25 marzo, e la visita di Papa Francesco, il 2 aprile”. Come per un concerto o una partita di calcio, spuntano pure i bagarini del Papa: ieri due finte suore si aggiravano per il paese in provincia di Modena a proporre biglietti per il mega evento e, in alternativa (che va sempre bene), a chiedere offerte in denaro.