CATANIA: AGGREDITI QUATTRO AUTISTI AMT A PIAZZA ALCALÀ

CATANIA: AGGREDITI QUATTRO AUTISTI AMT A PIAZZA ALCALÀ

Ancora aggressioni ai danni del personale dell’Amt, l’azienda metropolitana che si occupa del trasporto pubblico a Catania. Vittime questa volta sono stati ben quattro autisti, che ieri sera, intorno alle 22, si trovavano al capolinea di piazza Alcalà, nei pressi degli archi della marinaPer tre di loro, a causa delle contusioni, sono state necessarie le cure dei medici del Pronto soccorso dell’ospedale Cannizzaro.
A rendere noto l’accaduto è Puccio La Rosa, presidente della municipale dei trasporti.
“Ieri notte in piazza Borsellino, ancora una volta, autisti dell’Amt sono stati oggetto di aggressione. Il violento di turno è stato arrestato. Nell’esprimere vicinanza ai lavoratori vittime dell’aggressione rendo pubblico che l’azienda con i propri legali agirà a tutela dei propri dipendenti e per ottenere i dovuti risarcimenti. Domani, inoltre, – ha affermato La Rosa – chiederò l’intervento del Prefetto anche sulla base di quanto garantito dal Ministero dell’Interno lo scorso 6 settembre alle organizzazioni sindacali in merito alla sicurezza del trasporto pubblico e dei lavoratori del settore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *