CATANIA: Blocca e bacia donna e poi tenta di rapinarla, arrestato

Ha abbracciato un donna, baciandola prima sul collo e poi in bocca, e non riuscendo ad andare oltre per la strenua resistenza della vittima ha tentato di strappargli lo zaino e fuggire.

E l’accusa contestata da carabinieri del nucleo radiomobile del comando provinciale di Catania a 32enne tunisino, arrestato per tentata violenza sessuale, lesioni personali e tentata rapina aggravata.

L’aggressione è avvenuta davanti la stazione ferroviaria centrale dove la 34enne era in attesa di un autobus dell’Amt. La donna è riuscita a divincolarsi e a rifugiarsi nel vicino chiosco delle bibite. Un autista dell’Amt ha chiamato il 112 e sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno bloccato e arrestato l’uomo, che si era nascosto dentro uno degli autobus fermi al capolinea.

La vittima, soccorsa da una ambulanza del 118, è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Vittorio Emanuele di Catania dove i medici, visitandola, le hanno riscontrato un “trauma contusivo alla spalla destra ed escoriazioni al volto”.

L’arrestato è stato condotto in carcere.

Raccomandati per te: