CATANIA: CATTURAVA CARDELLINI CON TRAPPOLE, DENUNCIATO

Un uomo che aveva realizzato delle trappole per la cattura di uccelli vicino a un ruscello in una riserva naturale di Monte Po è stato bloccato e denunciato da agenti del commissariato Borgo-Ognina della polizia di Stato di Catania. Sul terreno, è stata rinvenuta l’attrezzatura utilizzata per la cattura degli animali: una rete di circa 70 metri quadrati, corde, tiranti paletti in legno e quant’altro di utile per costruire una trappola. Gli agenti hanno trovato 9 cardellini rinchiusi in 3 gabbiette, evidentemente troppo piccole per contenere agevolmente i volatili. L’uomo è stato indagato in stato di libertà per il reato di uccellagione e tutto il materiale è stato sequestrato. Verificato l’ottimo stato di salute dei cardellini e la loro capacità di volo, sono stati immediatamente rimessi in libertà. All’uomo è stato anche sequestrato il ciclomotore con cui era giunto sul posto sprovvisto della copertura assicurativa, senza targa e senza il certificato di circolazione.

Raccomandati per te:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicita e social media, i quali potrebbero combinarli con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi