CATANIA: DUE KG COCAINA E ARMI IN CASA, ARRESTATO

I Carabinieri della Stazione di Librino hanno tratto in arresto per detenzione fini spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale armi clandestine e munizionamento il pregiudicato catanese 53enne VENTIMIGLIA Gaetano.
I militari, in servizio di controllo del territorio per prevenire e reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti, transitando per il Viale Moncada, hanno notato uno strano movimento di persone all’interno dell’abitazione del reo. Dopo aver fatto irruzione e a seguito di perquisizione, venivano rinvenuti: 2 chili di cocaina già suddivisa in dosi e 14 grammi di hashish con del materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente ed una pistola semiautomatica cal. 6.35 marca Bernardelli con matricola abrasa munita di 2 caricatori e 60 munizioni.
Insospettiti dall’atteggiamento nervoso dell’uomo i militari hanno approfondito la loro attività estendendo la perquisizione anche negli scantinati del palazzo rinvenendo: 1 pistola semiautomatica cal. 6.35 marca Bernardelli con matricola abrasa munita di 1 caricatore, 2 pistole a tamburo cal. 38 con matricola abrasa, 1 pistola lanciarazzi cal. 22, marca Omed, 1 pistola a salve fedele riproduzione di una calibro 9 e 100 munizioni di vario calibro. Le armi sequestrate saranno inviate al R.I.S. di Messina per verificare se sono state utilizzate in precedenti delitti. L’arrestato è stato associato presso la Casa circondariale di Piazza Lanza.

Raccomandati per te:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.