CATANIA: La polizia sequestra un chilo di marijuana

La Polizia di Stato di Catania rinviene e sequestra droga a carico d’ignoti per un quantitativo complessivo di 1 chilogrammo.

Nel pomeriggio di ieri, personale del Commissariato Librino, avendo osservato un continuo andirivieni di giovani, tipico dell’attività di spaccio di sostanze stupefacenti, in Viale San Teodoro nr. 7, sito noto per essere una delle piazze più floride per lo spaccio delle sostanze stupefacenti nel quartiere di Librino, faceva irruzione provocando la fuga di alcuni giovani che, fino a quel momento, avevano lì stazionato.
Veniva eseguita un’accurata ispezione, controllando i luoghi dove i giovani datisi alla fuga erano stati avvistati.

Particolare attenzione veniva riservata all’ampia zona destinata a garage dove erano stati visti entrare ed uscire i presunti spacciatori.

Nella circostanza, veniva fatto intervenire sul posto Vite, il cane antidroga dell’unità cinofila, il quale, senza indugio, si dirigeva verso una porzione del pavimento del garage, segnalando con insistenza la possibile presenza di droga.
A quel punto, il personale operante, rimosso materiale vario e immondizie da sopra la parte di pavimento interessata, con sorpresa, verificava che sotto, camuffata dalle medesime mattonelle, vi era ricavata una botola di metallo, con apposito sportello munito di chiave di sicurezza, all’interno della quale erano occultate delle buste di plastica bianche, del tipo utilizzato per la spesa, ciascuna ricolma di palline di carta stagnola contenenti marijuana.

La successiva verifica, eseguita presso gli uffici del Commissariato Librino, permetteva di quantificare il materiale rinvenuto per 7 buste di plastica contenenti complessivamente circa 360 palline di carta stagnola con all’interno di ciascuna poco più di gr 2 di marijuana, quindi già steccata e pronta per lo smercio, e una busta di plastica trasparente contenente circa gr 160 sfusi della medesima sostanza, per un peso complessivo pari ad un chilogrammo.

Raccomandati per te: