CATANIA, MORTO STORICO CAPO ULTRAS CICCIO FAMOSO

CATANIA, MORTO STORICO CAPO ULTRAS CICCIO FAMOSO

Si è spento oggi, in ospedale, Francesco Famoso. Il leader storico del movimento ultras catanese, fondatore dalla Falange d’Assalto – primo gruppo organizzato del panorama rossazzurro -, lottava da tempo contro una grave malattia. È forte la commozione suscitata dalla notizia e unanime il cordoglio da tutto il mondo del tifo organizzato e non.

IL RICORDO DEL CALCIO CATANIA:

Ogni volta che un tifoso del Catania lascia questa terra, manca un po’ di quel sentimento stupendo espresso attraverso la passione sportiva: così è anche oggi, in un giorno molto triste per i nostri colori. Dopo aver lottato con coraggio affrontando una lunga malattia, si è spento Francesco Famoso, semplicemente Ciccio per tutti i catanesi: il Calcio Catania piange la scomparsa di un sostenitore sincero. Ovunque sventolerà la nostra bandiera e laddove i calciatori indosseranno la nostra maglia, Ciccio sarà sempre Famoso come il suo cognome: sarà così in memoria del suo esempio d’amore inesauribile e della sua presenza costante al fianco della squadra, della semplicità della testimonianza e degli slanci, dell’amicizia offerta a generazioni di tifosi. Un amore così grande come il tuo per il Catania, Ciccio, susciterà sempre la voglia di condividere: oggi condividiamo il dolore, da domani condivideremo il tuo ricordo, che ci spingerà a dare al Catania sempre il meglio e il massimo, come hai fatto per tutta la tua vita. Il Catania è con te.

1 Commento

  • Un grande che se ne va ,il fondatore del tifo organizzato catanese. Ciccio “fascista” ,così era soprannominato sin dall’inizio,fondando il gruppo Falange d’Assalto , l’ala estremista del tifo rossazzuro ,che ha fatto la storia in tutti i campi di calcio d’Italia.Ciao Ciccio rimarrai sempre nei nostri cuori.

I commenti sono chiusi.