CATANIA: Pasquetta con picnic al cimitero

CATANIA: Pasquetta con picnic al cimitero

“La maleducazione di tanta gente non conosce confine o ritegno“. Il consigliere comunale di Catania, Giuseppe Catalano è su tutte le furie dopo che ieri, lunedì dell’Angelo, alcuni giovani hanno deciso di trascorrere la Pasquetta con un pic-nic all’interno del cimitero Commonwealth.

“Ieri – prosegue Catalano – si è assistito all’ennesimo gesto sconsiderato da parte di qualcuno che non ha avuto rispetto nemmeno per la memoria dei morti che hanno sacrificato la propria vita per liberare l’Italia dal Nazifascismo durante la seconda guerra mondiale”. La foto di una famiglia che fa tranquillamente un pic-nic di Pasquetta all’interno del cimitero di Guerra del Commonwealth di Catania, a poca distanza dalle lapidi, con tanto di coperte stese per terra e con cane al seguito non può passare inosservato sopratutto perchè i visitatori inglesi venuti lì per tributare un saluto ai propri cari si sono visti respingere al mittente in modo assolutamente maleducato ogni tipo di rimprovero e richiamo al decoro che posti come questo meriterebbero.

In qualità di consigliere comunale, lo stesso Catalano si sta attivando immediatamente con il dottor Lunetta, responsabile delle relazioni esterne della base Nas di Sigonella, e con l’assessore alle Politiche Scolastiche del comunale di Catania Ausilia Mastrandrea per creare una serie di iniziative, insieme ad alunni e associazioni, che mirino a ridare decoro a questi luoghi e proteggerli dal degrado e dall’abbandono incontrollato dei rifiuti nella parte esterna al cimitero.