CATANIA: Preparavano la “coca” da smerciare, in manette due persone

CATANIA: Preparavano la “coca” da smerciare, in manette due persone

La scorsa notte, i Carabinieri della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato nella flagranza il 47enne Massimo GULISANO e il 37enne Rosario ZITO, entrambi catanesi, poiché ritenuti responsabili del concorso in spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.
Attraverso un servizio di osservazione e pedinamento gli uomini del Nucleo Operativo hanno potuto comprendere le modalità di spaccio dei due spacciatori: Piazzandosi sul Corso Indipendenza ricevano le ordinazioni da parte dell’acquirente di turno e, a bordo di uno scooter, raggiungevano il civico 39 di Via Emilia luogo in cui nell’androne del palazzo avevano predisposto un mobile dov’era nascosto un bilancino elettronico di precisione e del materiale per il confezionamento dello stupefacente che, di volta in volta, era prelevato da un garage attiguo all’immobile. In base alla richiesta preparavano le dosi per poi tornare in Corso Indipendenza e consegnarle al cliente in cambio del denaro concordato.
L’intervento dei militari ha consentito di bloccarli all’uscita del civico 39 e di rinvenire e sequestrare, perquisendo sia il garage che l’androne del caseggiato, circa 50 grammi di cocaina nonché 90 euro in contanti, incassati dalla precedente vendita della droga.
Gli arrestati, in attesa di essere ammessi alla direttissima, sono stato relegati agli arresti domiciliari.