CATANIA: Salviamo Matteo 7 anni, ha bisogno di un trapianto di midollo per vivere. Appello ai donatori

Sta girando sui social, un messaggio lanciato sul sito della “Deledda” di Catania per aiutare il piccolo Matteo Giuffrida, alunno della scuola primaria.

E’ malato di leucemia e da due anni conduce la sua battaglia per la vita. Necessita urgentemente di un trapianto di midollo. Per questo la famiglia sta lanciando un accorato appello. E’ urgente. Entro un mese il piccolo deve avere un midollo nuovo, necessariamente.

Ecco perché tutti coloro i quali, in un modo o nell’altro, possono fare qualcosa, si stanno mobilitando. I parenti, innanzitutto, ma anche le associazioni dei donatori, la struttura ospedaliera di Catania presso cui il bambino è ricoverato. Dopo il termine dell’ultimo ciclo di chemio, quando sembrava che le condizioni del piccolo potessero migliorare, il peggioramento, improvviso, negli ultimi dieci giorni.

Il piccolo Matteo , colpito di leucemia, si trova attualmente ricoverato al Policlinico di Catania e necessita di essere sottoposto al trapianto di midollo osseo entro un mese.

I potenziali donatori devono recarsi in un centro ADMO per eseguire gratuitamente un test di compatibilità che consiste in un semplice prelievo di sangue, necessario per la tipizzazione ed immissione nella banca dati. In seguito, i potenziali donatori (più saranno, più aumenterà la possibilità di trovare quello perfetto) risultati idonei saranno contattati per confermare la disponibilità alla donazione per consentire a Matteo di essere sottoposto a questo delicato intervento.

I requisiti fisici richiesti ai donatori sono: età tra i 18 e i 35 anni; peso corporeo superiore ai 50 chilogrammi; non essere affetti da malattie croniche gravi o da patologie infettive.

Per sottoporsi al prelievo non occorre ricetta medica. I prelievi possono essere eseguiti al Policlinico di Catania, previo appuntamento.

La zia di Matteo ha messo a disposizione il suo numero di cellulare per qualsiasi chiarimento: 3891230590.

I genitori ringraziano coloro i quali si adopereranno per aiutare il piccolo Matteo.

 

Raccomandati per te: