CATANIA: Scippo alle “Porte di Catania”. Ladra in manette

I Carabinieri della Stazione di Catania Librino hanno arrestato nella flagranza una catanese di  51 anni, già gravata da precedenti di polizia specifici, poiché ritenuta responsabile di furto con strappo.

Mentre la cliente, una catanese di 33 anni,  riponeva il carrello della spesa nell’apposito alloggiamento la ladra, giungendole alle spalle, gli scippava la borsa fuggendo in direzione del primo piano del centro commerciale. Recatasi nella toilette prelevava il portamonete contenuto nella borsa occultandolo nella propria.

Poi si dirigeva verso l’ascensore dove  abbandonava all’interno la borsa rubata. Scesa al piano seminterrato si  allontanava rapidamente verso l’uscita raggiungendo la fermata dell’Autobus di linea. Frattanto la derubata aveva chiesto aiuto al numero unico delle emergenze consentendo il tempestivo intervento di una pattuglia dell’Arma che, accolta la testimonianza della  vittima con le caratteristiche fisico-somatiche della malvivente, individuava la donna alla fermata dell’autobus, recuperando così il portamonete della sfortunata contenente 150 euro in contanti.

La refurtiva  è stata restituita all’avente diritto mentre l’arrestata, in attesa della direttissima, è stata trattenuta in camera di  sicurezza.

Raccomandati per te: