CATANIA: SI PRESENTA AL COMMISSARIATO PER L’OBBLIGO DI FIRMA CON 90 GRAMMI DI MARIJUANA OCCULTATI INDOSSO, ARRESTATO

Nella serata di ieri, personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico – Squadra Volanti ha arrestato JAMMEH Omar, di nazionalità gambiana e senza fissa dimora, (classe ‘94), pregiudicato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Già indagato in stato di libertà qualche giorno addietro per reati in materia di stupefacenti, l’uomo si è presentato, nella serata di ieri, presso il Commissariato di P.S. Centrale per adempiere alla prescrizione dell’obbligo di firma; ad attenderlo c’erano anche gli agenti delle Volanti che dovevano effettuare delle notifiche nei suoi confronti.

Alla loro vista, JAMMEH ha mostrato un forte nervosismo che ha fatto insospettire gli agenti, attirati anche dal forte odore di marijuana che proveniva dalla persona. Effettuata la perquisizione, è stata rinvenuta, occultata indosso al soggetto, marijuana per un peso complessivo lordo di gr. 86, divisa in tre involucri in cellophane rispettivamente di 50, 30 e 6 grammi.

Inoltre, occultata in una scarpa, è stata rinvenuta una somma di denaro, sicuro provento dell’attività di spaccio.

Alla luce di quanto sopra JAMMEH, è stato tratto in arresto e, su disposizione del P.M. di turno, associato presso le locali camere di sicurezza della Questura in attesa del giudizio direttissimo.

Raccomandati per te: