CATANIA: Tentano di forzare bancomat di un ufficio postale, due arresti

Gli agenti delle Volanti hanno arrestato, per il reato di tentato furto aggravato in concorso, i pregiudicati catanesi TRICOMI Santo classe ’76 e LODATO Vincenzo classe ’80.
Entrambi sono stati sorpresi intorno alle 2 circa, in via Canfora, dove stavano tentando di forzare lo sportello ATM dell’ufficio postale ivi ubicato, utilizzando una fiamma ossidrica e un “piede di porco”. I poliziotti hanno pure notato che un terzo complice li attendeva in un’auto. Come da copione, alla vista dei poliziotti i tre malviventi sono subito scappati, ma due di loro sono stati raggiunti e prontamente bloccati.
Il dispositivo di erogazione del denaro ha subìto solo lievi danni, mentre il “piede di porco”, la fiamma ossidrica e gli altri strumenti di scasso rinvenuti sono stati sequestrati e posti a disposizione dell’A.G.
Il TRICOMI e il LODATO, su disposizione del P.M. di turno, sono stati collocati agli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del giudizio per direttissima.

Raccomandati per te:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicita e social media, i quali potrebbero combinarli con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi