CATANIA: Tentativo di violenza sessuale su minorenne: arrestato eritreo di 39 anni

Ieri mattina, personale delle Volanti ha eseguito un provvedimento di fermo di indiziato di delitto emesso dalla locale Procura della Repubblica nei confronti di un cittadino eritreo, Yaried Andemeskel, 29 anni, per il delitto di tentata violenza sessuale aggravata.
La vicenda trae origine da un intervento operato dai poliziotti dell’U.P.G.S.P. il 10 gennaio scorso, allorquando, a seguito di segnalazione giunta su linea 112 NUE, una volante si recava nel quartiere di San Berillo Vecchio dove si imbatteva in una minore in stato di shock che denunciava di aver subito un tentativo di violenza sessuale da parte di un individuo, suo conoscente, che l’aveva minacciata con un coltello, circostanza suffragata anche da alcuni testimoni presenti sul posto.
Poco dopo, i poliziotti rintracciavano il presunto autore, il quale tentava di darsi alla fuga, ma veniva prontamente bloccato ed identificato.

Tuttavia, in considerazione dell’assenza dello stato di flagranza di reato non si poteva procedere all’arresto dello stesso, ma, grazie alle testimonianze acquisite e alla successiva denuncia della vittima, nonché grazie al rinvenimento del coltello all’interno della sua abitazione, l’Andemeskel, nella giornata di ieri, veniva sottoposto a fermo di indiziato di delitto dalla locale Procura e condotto presso la Casa Circondariale di Piazza Lanza.

Raccomandati per te:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicita e social media, i quali potrebbero combinarli con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi