CATANIA: UTILIZZAVANO AUTO ABBANDONATA COME BASE DI SPACCIO, ARRESTATI

I Carabinieri della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato nella flagranza i catanesi Alfio AIELLO di anni 27 e Prospero FIASCHÈ di anni 28, poiché ritenuti responsabili di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Sono stati gli uomini del Nucleo Operativo ad osservarne le modalità di spaccio che prevedevano l’alternanza dei ruoli, pusher-vedetta, nonché l’utilizzo di una Toyota Yaris abbandonata come nascondiglio-base della droga, che piazzavano ai clienti in cambio di denaro.

L’intervento a sorpresa, ha consentito ai militari di bloccare ed ammanettare i correi e, inoltre, di rinvenire e sequestrare: 21 dosi di cocaina e 900 euro in contanti, incassati dalla pregressa compravendita della sostanza stupefacente.

Gli arrestati, ammessi al giudizio per direttissima, sono stati posti agli arresti domiciliari così come disposto dal giudice.

Raccomandati per te: