CONTINUA SCIAME SISMICO SULL’ETNA – AGGIORNAMENTO

Continua lo sciamo sismico che sta interessando il versante sud-ovest dell’Etna,  iniziato oggi pomeriggio alle 18.42, con la scossa registrata dai sismografi dell’INGV di magnitudo 1.8,  ad una profondità di 24 km con epicentro nella zona di Biancavilla.

Negli ultimi minuti, dalle ore 22.17, dopo una “piccola pausa” si sono verificate ben 5 scosse, la piu forte alle ore  22.46 magnitudo 2.9 ad una profondità di 17 km con epicentro nella zona di Adrano

IN AGGIORNAMENTO

RIEPILOGO SCOSSE IN TEMPO REALE 

Ore 22.46 magnitudo 2.9 ad una profondità di 17 km con epicentro nella zona di Adrano

Ore 22.39 magnitudo 2.4 ad una profondità di 24 km con epicentro nella zona di Biancavilla

Ore 22.27 magnitudo 2.4 ad una profondità di 24 km con epicentro nella zona di Biancavilla

Ore 22.20 magnitudo 2.2 ad una profondità di 27 km con epicentro nella zona di Adrano

Ore 22.17 magnitudo 2.1 ad una profondità di 24 km con epicentro nella zona di Adrano

Ore 20.15 magnitudo 1.3 ad una profondità di 27 km con epicentro nella zona di Adrano

Ore 20.01 magnitudo 2.5 ad una profondità di 13 km con epicentro nella zona di Adrano

Ore 19.48 magnitudo 1.8 ad una profondità di 3 km con epicentro nella zona di Paternò

Ore 19.41 magnitudo 2.2 ad una profondità di 21 km con epicentro nella zona di Adrano

Ore 19.35 magnitudo 2.0 ad una profondità di 23 km con epicentro nella zona di Adrano

Ore 19.24 magnitudo 1.7 ad una profondità di 26 km con epicentro nella zona di Adrano

Ore 19.23 magnitudo 2.3 ad una profondità di 24 km con epicentro nella zona di Adrano

Ore 19.17 magnitudo 1.7 ad una profondità di 26 km con epicentro nella zona di Biancavilla

Ore 19.07 magnitudo 1.5 ad una profondità di 27 km con epicentro nella zona di Biancavilla

Ore 18.59 magnitudo 1.5 ad una profondità di 25 km con epicentro nella zona di Biancavilla

Ore 18.43 magnitudo 1.7 ad una profondità di 24 km con epicentro nella zona di Biancavilla

Ore 18.42 magnitudo 1.8 ad una profondità di 24 km con epicentro nella zona di Biancavilla

Le scosse non sono quasi state avvertite dalla popolazione.

 

 

 

 

 

 

 

Si possono seguire gli aggiornamenti in diretta, attraverso la pagina web dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia

CLICCA QUA 

Raccomandati per te: