Chiusa al traffico la bretella da 6 milioni di euro

Chiusa al traffico la bretella da 6 milioni di euro

95047.it Gli ultimi sviluppi sulla bretella di collegamento tra la zona di Tre Fontane e l’uscita da Paternò verso Catania, sono quelli legati al fatto che la strada è stata, ora, interdetta al traffico tramite una ordinanza sindacale. Chiusa con dei grossi massi gettati sulla carreggiata (non il massimo, francamente). Delle condizioni della strada ce ne eravamo occupati appena qualche giorno fa (LEGGI: Paternò e la bretella a rischio crollo ma dove si continua a transitare). La strada presenta diversi punti di instabilità: acqua e argilla presenti nel sottosuolo mettono a serio rischio la transitabilità su quel quel tratto di strada che devia il traffico dei mezzi pesanti verso capannoni e magazzini senza passare dal centro della città.

La bretella di collegamento sbarrata al traffico con enormi massi
La bretella di collegamento sbarrata al traffico con enormi massi

Lavori di costruzione della strada partiti nel 2008 e consegnati con tanto di taglio del nastro nell’ottobre del 2012 per un costo complessivo che ha sfiorato i 6 milioni di euro. Oggi, il risultato è questo: strada chiusa definitivamente al transito (e chissà per quanto tempo).

 

1 Commento

  • Vabbè, ma chissà chi è stato… Di sicuro un Ente pubblico NON può chiudere una strada con dei massi, visto che secondo il codice della strada servono delle transenne con dei requisiti di visibilità ben definiti…

I commenti sono chiusi.