COLLABORATORE DI GIUSTIZIA DI MISTERBIANCO, UCCISO IN LIGURIA, NELLA SUA NUOVA VITA FACEVA L’OREFICE

Orazio Pino, originario di Misterbianco ed ex collaboratore di giustizia, è stato ucciso ieri a tarda sera a Chiavari.

È stato ritrovato morto dentro la sua auto all’interno del silos di piazza Dante, a Chiavari.

Attualmente l’uomo, 70 anni, era orefice ma anni fa aveva collaborato con i magistrati dopo essere stato considerato vicino alla cosca di Benedetto Santapaola, storico boss di Catania.

L’uomo secondo le prime informazioni è stato ucciso con un colpo di pistola di piccolo calibro alla nuca.

Raccomandati per te: