Il Comune non paga la bolletta: tagliata la luce al Palazzo delle Arti

95047.it La notizia già nella giornata di ieri si era diffusa in città. Il mancato pagamento della bolletta dell’energia elettrica da parte del Comune ha indotto l’Enel a “tagliare la luce” al Palazzo delle Arti (l’ex Ospedale) che ospita il centro multimediale della Pro Loco.
La questione è in fase di risoluzione con alcuni “solerti” amministratori che hanno provveduto a dar vita ad una colletta per saldare il conto: parliamo di circa 700 euro.
La vicenda è stata approfondita dal collega Salvo Spampinato sulle colonne de La Sicilia: “Chiederemo all’Enel di darci un po’ di tempo perchè contiamo di ottenere della liquidità a metà giugno”, ha spiegato l’assessore Agostino Borzì.

Raccomandati per te:

4 Comments

  1. Sperano nelle entrate da tasi e imu di metâ giugno!!!!
    Pensano di gestire così il paese?

  2. Fallimento questa e’ la parola giusta. Manganò e c. Andate a casa, siete come gli altri che ci sono stati prima di voi. Pensate solo a voi. Che sfortuna Paternò’ trovi sempre politici che non ti amano. Andate Viaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  3. Di ridurre il gettone di presenza no….
    La luce tagliata si …..
    Non ci sono parole x questa amministrazione..
    Io inviterei la popolazione a definirla in una parola ….
    SCHIFATO.

I commenti sono chiusi.