Con 67 Kg di marijuana agli imbarchi: arrestato camionista paternese

Con 67 Kg di marijuana agli imbarchi: arrestato camionista paternese

95047.it La polizia ha arrestato a Villa San Giovanni un autotrasportatore: si tratta del 42enne Orazio Giordano, incensurato, originario di Paternò, bloccato agli imbarcaderi dei traghetti per la Sicilia mentre era alla guida del suo camion a bordo del quale trasportava 67 chili di marijuana. Oltre alla sostanza stupefacente, il personale del Commissariato di Villa San Giovanni ha sequestrato all’autotrasportatore 150 mila euro in contanti, frutto, secondo gli investigatori, dell’attività di “corriere” della droga svolta dal 42enne. I 67 chilogrammi di marijuana erano confezionati in involucri di cellophane nascosti nel rimorchio del camion. L’ipotesi della polizia è che la droga sequestrata all’autotrasportatore fosse destinata al “mercato” dello spaccio di droga sulla “piazza” catanese. Sono state avviate indagini per accertare dove l’autotrasportatore si fosse rifornito della droga che trasportava sul camion e chi siano i suoi complici. L’uomo è stato condotto nel carcere di Reggio Calabria.